Ritornano Salvatore Gambardella e Ferdinando Russo nella struggente interpretazione di Alessia Moio

Napoli – Ormai è ufficiale il titolo della canzone che sarà rivisitata dalla popolare cantattrice – mandolinista Alessia Moio è il brano scritto da Ferdinando Russo e Salvatore Gambardella nel 1905 dal titolo ” Nun me guardate cchiù“.
La Moio riveste la mirabile opera di Russo – Gambardella di uno smalto affascinantemente nuovo ma nel contempo sobrio, asciutto, classico.
Nun me guardate cchiù” è il giusto segnale che l’artista vuole lanciare per il prossimo Natale. Un messaggio semplice, vivo, fatto d’amore per la cultura di Napoli che si concretizza
nel riportare all’attenzione del pubblico la poetica di Ferdinando Russo.
L’arrangiamento è stato affidato a Salvatore Baldares.
Lo spartito della canzone gli è stato conferito dallo storico Ciro Daniele.
Il video sarà realizzato e prodotto da “Luce creativa ” di Massimo Cuomo
La canzone sarà in uscita il 23 dicembre 2022 nella stessa data sarà rintracciabile su tutte le piattaforme online.
Attendendo “Nun me guardate chiù” non resta che esortare a seguire Alessia Moio.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Potrebbe interessarti...