Malamusica

Malamusica – Martedì 17 maggio ore 13.30 incontro-dibattito sul libro di Michelangelo Pascali presso l’Università Parthenope di Napoli

Incontro-dibattito, nato dal libro “Malamusica, Neomelodia e legalità” di Michelangelo Pascali,  che si terràmartedì 17 maggio, alle ore 13.30, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Parthenope di Napoli, Palazzo Pacanowsky, via Generale Parisi, 13.

 Interverranno: Federico Alvino, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza; Francesco di Donato, coordinatore del Dottorato di ricerca in “Diritto e istituzioni economico-sociali”; Federico Vacalebre, giornalista de “Il Mattino”, Nicola Quatrano, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli; Carmine Malinconico, avvocato penalista, ex Presidente dell’VIII Municipalità di Napoli;Riccardo Rosa, redattore di “Napoli Monitor”, Michelangelo Pascali, autore del libro, ricercatore di Sociologia generale, Università degli Studi “Parthenope”. Modera: Alberto De Vita, ordinario di Diritto penale all’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.Malamusica

Il libro di Pascali, con rigore scientifico ed onestà intellettuale, indaga i mille volti di un legame “letale”, muovendosi tra evidenze empiriche e significati che trascendono l’apparenza, alla ricerca di un bacino di valori  che, solo se compreso, può aiutare ad andare alle radici del problema per divellerle.
La prosa è ricercata ed elegante, per restituire il senso del “prendersi cura” delle parole e, attraverso queste ultime, rispettare l’istanza primaria propria della comunicazione scientifica.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Potrebbe interessarti...

Giacomo Casaula, la versatilità della parola

«Il teatro è stato la scintilla da cui è nato tutto.» A parlare è Giacomo Casaula, attore, performer, scrittore, autore e direttore artistico. Il Covid non ha fermato l’estro creativo dell’eclettico artista che nato a Napoli il 27/10/1992 da genitori napoletani, vive a Cava de’ Tirreni.

Leggi Tutto »