Sabato 1 agosto a partire dalle ore 20.30 arriva il quarto appuntamento del Jazz in Vigna  con una bella passeggiata naturalistica,  protetti dalla frescura dei vigneti ed inebriati dall’aroma delle erbe officinali.
A seguire, alle 21.00, un gustoso concerto sulle note del jazz made in sud di Mario Romano Quartieri Jazz.
Perchè non c’è due senza quattro, è il caso di dire.
Il quattro, non a caso, nella numerologia assume il significato della solidità, della terra, delle radici e di un percorso evolutivo all’insegna della concretezza.
Quattro sono anche le giornate di Napoli cui Mario Romano e la sua band dedicano il loro ultimo lavoro discografico.
Location, ancora una volta, l’azienda vitivinicola Montespina di Antonio Iovino in via San Gennaro Agnano, 63 (Pozzuoli).
Di nuovo a salire sul palco con Mario Romano alla chitarra saranno Luigi Esposito al piano, Ciro Imperato al basso ed Emiliano Barrella alla batteria.
Saranno loro a dare corpo, anima e note ai brani, ormai noti e cari, del disco ‘E strade cà portano a mare (Graf Editore).
Il progetto musicale nasce da un’idea di Mario Romano che in questo lavoro unisce in maniera originale il jazz manouche alle melodie e ai suoni propri della tradizione napoletana…
Per ritemprarsi dalle fatiche della passeggiata, saranno servite zeppoline croccanti di benvenuto e pasta e fagioli con le cozze, un tour enogastronomico tra mare e monti all’insegna dei prodotti Campagna Amica della Coldiretti. Dopo il concerto la torta della buonanotte, per accomiatarsi tra allegria, buonumore ed una ventata di dolce freschezza.
Formula all inclusive 15 euro.
Per maggiori info e prenotazioni è possibile mandare una mail a quartierijazz@live.it
marioromano 4
“Il presente sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare” e per questo non è tenuto alla registrazione presso il tribunale.
Iscriviti alla Newsletter