Incontro-dibattito, nato dal libro “Malamusica, Neomelodia e legalità” di Michelangelo Pascali,  che si terràmartedì 17 maggio, alle ore 13.30, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Parthenope di Napoli, Palazzo Pacanowsky, via Generale Parisi, 13.

 Interverranno: Federico Alvino, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza; Francesco di Donato, coordinatore del Dottorato di ricerca in “Diritto e istituzioni economico-sociali”; Federico Vacalebre, giornalista de “Il Mattino”, Nicola Quatrano, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli; Carmine Malinconico, avvocato penalista, ex Presidente dell’VIII Municipalità di Napoli;Riccardo Rosa, redattore di “Napoli Monitor”, Michelangelo Pascali, autore del libro, ricercatore di Sociologia generale, Università degli Studi “Parthenope”. Modera: Alberto De Vita, ordinario di Diritto penale all’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.Malamusica

Il libro di Pascali, con rigore scientifico ed onestà intellettuale, indaga i mille volti di un legame “letale”, muovendosi tra evidenze empiriche e significati che trascendono l’apparenza, alla ricerca di un bacino di valori  che, solo se compreso, può aiutare ad andare alle radici del problema per divellerle.
La prosa è ricercata ed elegante, per restituire il senso del “prendersi cura” delle parole e, attraverso queste ultime, rispettare l’istanza primaria propria della comunicazione scientifica.
“Il presente sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare” e per questo non è tenuto alla registrazione presso il tribunale.
Iscriviti alla Newsletter